WWW.ANSIADAPRESTAZIONE-ITALIA.IT

PORTALE SPECIALIZZATO SU

ANSIA DA PRESTAZIONE E PROBLEMI DI EREZIONE

Articoli a cura del Dott. Pierpaolo Casto

Erezione scarsa: le cause fisiche

EREZIONE SCARSA: LE CAUSE FISICHE

La disfunzione erettile di origine psicogena è estremamente comune.

I problemi di erezione di solito producono una reazione psicologica ed emotiva sintomatica nella maggior parte dei uomini; questa reazione comprende: ansia, bassa autostima e stress che interferiscono ulteriormente con le normali prestazioni sessuali.

Questa “ansia da prestazione” deve essere riconosciuta e affrontata!

Ci sono diverse aree del cervello coinvolte nel processo sessuale e nelle erezioni.

Nella disfunzione erettile psicogena il cervello può inviare messaggi che inibiscono le erezioni o può rilasciare sostanze chimiche (catecolamine) che comprimono i muscoli del pene, impedendogli di rilassarsi.

Alcuni sentimenti, tra cui il sentirsi spaventati, tristi, delusi, arrabbiati, possono interferire con la normale funzionalità sessuale; in questi casi, il trattamento che prevede la consulenza psicologica sessuale ha la sua predilezione e successo. Un episodio di fallimento, indipendentemente dalla causa, può esprimersi in ulteriori disagi emotivi, portando ad un ulteriore fallimento della funzione erettile.

 

Quali sono le cause fisiche (organiche) della disfunzione erettile?

Le cause fisiche sono ritenute più comuni delle cause psicologiche, tuttavia questo è vero negli uomini di età più avanzata a causa di un invecchiamento normale degli organi ed apparati ed, invece, molto più raro nell’uomo giovane che di regola non dovrebbe avere problemi vascolari o neurologici.

L’incapacità di raggiungere un’adeguata erezione può causare problemi psicologici, che rendono ancora più difficile avere un’erezione nei rapporti successivi.

La disfunzione erettile correlata a cause mediche / fisiche è spesso trattabile, ma meno comunemente curabile. In alcuni casi di disfunzione erettile indotta da farmaci (ad esempio antipertensivi, ipoglicemizzanti, psicofarmaci), la sostituzione con altri farmaci può migliorare le erezioni.

Allo stesso modo, nei uomini con una storia di traumi arteriosi, l’intervento chirurgico può ripristinare la disfunzione erettile.

Nella valutazione delle cause fisiche di disfunzione erettile, lo specialista valuterà le condizioni che possono influire sui nervi, le arterie, le vene e l’anatomia funzionale del pene (ad esempio, i corpi cavernosi, la tunica albuginea, il tessuto circostante i corpi).

Nel determinare una causa fisica (o organica), lo specialista escluderà innanzitutto determinate condizioni mediche, come ad esempio l’ alta pressione sanguigna, il colesterolo alto, malattie cardiache e vascolari, il basso livello ormonale maschile, il cancro della prostata e il diabete.

 

Altre condizioni che possono causare disfunzione erettile sono:

  • scleroderma (irrigidimento o indurimento dei tessuti della pelle)
  • insufficienza renale
  • cirrosi epatica
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva

Il ripristino totale della salute sessuale con il trattamento della condizione medica (ad esempio l’alta pressione sanguigna con la dieta e / o l’ esercizio fisico o il controllo del diabete o di altre malattie croniche) potrebbe tuttavia non verificarsi.

Ciò nonostante, l’identificazione e il trattamento di queste condizioni mediche possono contrastare l’avanzamento della disfunzione erettile e influenzare il successo di altri trattamenti.

Invece in alcuni casi gli stati nutrizionali, inclusa la malnutrizione possono essere associati alla disfunzione erettile e i cambiamenti dietetici possono risultare un trattamento efficace.

Di regola qualsiasi malattia o condizione che possa influenzare la funzione erettile alterando i sistemi nervosi, vascolari o ormonali analizzata e trattata.

Le malattie che colpiscono il sistema nervoso (cervello, midollo spinale, nervi del bacino e del pene) che possono essere associate a disfunzione erettile includono:

  • epilessia
  • ictus
  • sclerosi multipla
  • sindrome di Guillain Barre
  • Alzheimer
  • morbo di Parkinson
  • trauma pelvico
  • lesioni del midollo spinale
  • diabete mellito
  • sindrome metabolica
  • demenza
  • tumori del cervello

– Le malattie cardiovascolari rappresentano quasi la metà dei casi di disfunzione erettile nei uomini di età superiore ai 50 anni.

Le cause cardiovascolari includono quelle che colpiscono le arterie e le vene; il danno alle arterie che portano il flusso sanguigno al pene può verificarsi dalla perdita di elasticità delle arterie (aterosclerosi) o da trauma al bacino / perineo.

– La malattia vascolare comprende l’ aterosclerosi (depositi di grasso sulle pareti delle arterie, definito anche ispessimento delle arterie), una storia di attacchi cardiaci, malattie vascolari periferiche (problemi con la circolazione del sangue) e pressione alta.

– L’ uso prolungato del tabacco (fumo) è considerato un fattore di rischio comune per la disfunzione erettile perché è associato alla scarsa circolazione e al suo impatto sulla funzione cavernosale.

– Malattie del sangue, come l’ anemia falciforme e le leucemie, sono associate alla disfunzione erettile; i uomini con malattia delle cellule falciformi incorrono maggiormente nel priapismo.

I- l diabete mellito può influenzare i vasi sanguigni e portare alla disfunzione erettile.

– La radioterapia per i tumori, come il cancro alla prostata può danneggiare i vasi sanguigni del pene.

– Uno squilibrio ormonale, come basso testosterone, prolattina o disfunzioni della tiroide, possono causare disfunzioni erettili.

Le seguenti condizioni ormonali (o endocrine) sono comunemente associate a disfunzione erettile:

  • ipertiroidismo (tiroide iperattiva)
  • ipotiroidismo (ghiandola tiroide inattiva)
  • ipogonadismo (bassi livelli di testosterone)

Farmaci possono causare la disfunzione erettile

Alcuni farmaci usati nel comune trattamento di alcuni disturbi medici possono causare disfunzioni erettili.

I farmaci associati alla disfunzione erettile sono:

  • antidepressivi
  • antipsicotici
  • farmaci usati per trattare alta pressione sanguigna:diuretici e beta-bloccanti
  • antiulcera, come la cimetidina ( Tagamet )
  • farmaci per il trattamento del cancro alla prostata
  • farmaci per il colesterolo
  • abuso di alcol
  • droghe

Per escludere che il problema di erezione non sia causato da un farmaco assunto, é necessario parlane con il proprio medico o lo specialista che lo ha prescritto.

Articolo a cura del Dott. Pierpaolo Casto
*** Contatti e Consulenza Specialistica con il Dott. Pierpaolo Casto:
Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce)
Tel. 328 9197451 * 0833 501735 *** Contatti e Consulenza Specialistica con il Dott. Pierpaolo Casto:
Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce)
Tel. 328 9197451 * 0833 501735

Ti potrebbe interessare leggere:

PORTALI ITALIANI SPECIALIZZATI

Per approfondire sui disturbi di Ansia da Prestazione, Disfunzione Erettile, Problemi di Erezione, Eiaculazione Precoce si suggerisce la lettura sui  seguenti Portali Specializzati:

WWW.ANSIADAPRESTAZIONE-ITALIA.IT

WWW.ANSIADAPRESTAZIONE.IT

ANSIADAPRESTAZIONESESSUALE.IT

WWW.SESSUOLOGIA-ITALIA.IT

WWW.PROBLEMIDIEREZIONE-ITALIA.IT

WWW.EREZIONE-ITALIA.IT

Articoli a Cura del Dott. Pierpaolo Casto

E’ possibile richiedere consulenza da tutta Italia con videochiamata WhatsApp o Google Duo

Vincere Ansia da Prestazione e Problemi di Erezione sul tuo WhatsApp

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 * Gruppo Associato Centro Italiano di Psicoterapia .it © 2021 Frontier Theme
Call Now ButtonCHIAMA IL DR. PIERPAOLO CASTO